Con la definizione “chirurgia generale” si indica, differentemente da quanto suggerisce la definizione stessa, quella branca della chirurgia che si occupa di risolvere o migliorare la prognosi delle patologie che interessano gli organi della cavità addominale – intestino, colon, fegato, stomaco, esofago, pancreas, cistifellea, fegato, dotti biliari – oltre alla mammella e alla tiroide.

Delle patologie più spesso trattate ricordiamo in particolare:
⦁ malattie funzionali e infiammatorie a carico di mammella, tiroide e degli organi della cavità addominale;
⦁ ernie (iatali e inguinali)
⦁ ulcere
diverticoliti
⦁ neoplasie (gastriche, dell’esofago, dell’intestino, del pancreas, del colon-retto, del fegato, della mammella, della tiroide, dei dotti biliari);
⦁ cisti
⦁ poliposi
⦁ calcolosi
⦁ sindromi dolorose da aderenze addominali post-chirurgiche.

Visite

Terapia Sclerosante

Medici della Specilistica
Dott. Catitti Italo
Dott. Cosmi Guido